Il documento contenente l'esito della visita o esame, detto referto, può essere consegnato al momento dell'effettuazione della prestazione oppure in un momento successivo.
In questo caso sarà possibile ritirare il referto, recandosi presso lo sportello della sede in cui è stata effettuata la prestazione stessa (salvo diverse indicazioni). I referti delle Unità Operative e degli ambulatori vengono consegnati secondo le modalità e i tempi indicate al momento dell'effettuazione della prestazione. I referti sono documenti strettamente personali, per cui gli operatori sono autorizzati a consegnarli solo agli interessati muniti di documento di riconoscimento, oppure ad altre persone, purché in possesso di  delega scritta (vedi sezione modulistica), ricevuta di pagamento o attestazione di esenzione,  un documento di riconoscimento proprio e uno del delegante.
 

Spedizione a domicilio

 
Per essere sicuri di non dimenticare di ritirare il referto, e per evitare di fare nuovamente la coda, al momento del pagamento della prestazione è possibile richiedere che il referto venga inviato direttamente a casa, pagando le spese di spedizione. Questo servizio è attivo solo per i referti per cui non è disponibile il servizio "Referti Online".

La ricevuta attestante il versamento deve essere consegnata al personale del Servizio che eroga la prestazione.

 

Referti online

laboratorio analisi Vai al portale Referti Online maggiori informazioni nella sezione informativa dedicata ai Referti Online.
 

Mancato ritiro

Il referto delle prestazioni specialistiche deve essere ritirato entro 30 giorni dalla data prevista per la consegna, anche se il Medico ne ha già presa visione. Trascorso tale termine all'utente, anche se esente, verrà addebitato l'intero costo della prestazione fruita, detratto l'eventuale ticket pagato (legge 296/2006, delibera giunta regionale 600/2007).
Quindi la prestazione va ritenuta fruita "da paziente pagante in proprio".
L'Azienda inviterà l'utente (tramite raccomandata A.R. con spese amministrative a carico), a effettuare il versamento entro 30 giorni termine ultimo oltre il quale si procederà al recupero coattivo mediante cartella esattoriale con aggiunta di spese e interesi.

 

Attenzione:
In caso di mancato ritiro si è tenuti a pagare per intero la prestazione usufruita anche se esenti.
 

 

Recapiti