Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

banner aulss9

Privacy

Privacy (protezione dei dati personali)

 

FINALITÀ E MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L’Azienda ULSS 21 di Legnago è un organismo sanitario pubblico, che esercita attività di prevenzione, diagnosi, cura, terapia e riabilitazione a tutela della salute della persona e della collettività.

Quando Lei richiede alla Azienda ULSS 21 assistenza medica o altre prestazioni, deve fornire dei dati relativi alla sua persona, e altre informazioni derivano dalle cure prestate. I dati che La riguardano sono raccolti e trattati dalla ULSS 21 di Legnago nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 196/2003).

Quando è Lei a rivolgersi alla ULSS 21 per ottenere assistenza medica o altre prestazioni, deve dare il suo consenso al trattamento dei dati. Per le attività istituzionali di tutela della salute della collettività, l’ULSS è autorizzata al trattamento dei dati dal Provvedimento generale del Garante per la protezione dei dati personali n. 2/2005 del 21/12/2005.

I dati relativi alla sua persona sono registrati e conservati in banche dati sia informatiche che cartacee, sono trattati in modo lecito, sono raccolti e registrati per fini determinati, espliciti e legittimi, sono pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti e sono conservati per il tempo necessario allo scopo, previsto dalle leggi.

 

Informativa a carattere generale Azienda ULSS 21 di Legnago (ex art.13 D.Lgs 196/03 e s.m.i.)

Il D.Lgs 30 Giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” detta disposizioni per la tutela del diritto alla riservatezza, per il rispetto della dignità e delle libertà fondamentali del soggetto interessato

L’Azienda ULSS 21 di Legnago fornisce l’Informativa ed acquisisce, ove necessario, il consenso al trattamento dei dati.
(vedi in allegato l'informativa)

 

REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA PRIVACY

Cliccando sull’icona in basso alla pagina può consultare il testo del “Regolamento Aziendale sulla Privacy


 

OBBLIGATORIETÀ DEI DATI

Lei ha l’obbligo di fornire i dati anagrafici richiesti per tutte le prestazioni, in mancanza dei quali la prestazione sanitaria non può essere effettuata, fatti salvi i casi di urgenza e di impossibilità di comunicare efficacemente, in cui i dati possono essere forniti successivamente. Lo stesso obbligo sussiste anche per i dati sanitari che Le vengono richiesti, perché finalizzati alla guarigione delle sue malattie. Non fornire le notizie sanitarie utili non elimina il diritto alle prestazioni, ma può pregiudicare il buon risultato delle cure.

 

COMUNICAZIONE DEI DATI

I suoi dati personali all’interno dell’ULSS 21 sono trattati esclusivamente dal personale incaricato del trattamento. Possono essere comunicati ad altri soggetti pubblici o privati nei soli casi previsti da una norma di legge o di regolamento o su sua autorizzazione.

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

La informiamo che TITOLARE del trattamento dei dati è l’Azienda ULSS 21 di Legnago, con sede in Via Gianella n. 1, 37045 LEGNAGO (VR).

 

RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DATI PERSONALI

La responsabilità del trattamento dei dati personali e sensibili nell’Azienda ULSS 21 di Legnago è attribuita ai singoli direttori, responsabili  delle strutture aziendali, come da elenco aggiornato che può essere consultato (in allegato)


 

I DIRITTI DELL'INTERESSATO

Gli interessati, ai quali i dati raccolti e trattati si riferiscono, sono titolari dei diritti previsti dall’art.7 del DLG 196/2003 di seguito richiamati ed in particolare:

  1. di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
     
  2. di ottenere l’indicazione
    a) dell’origine dei dati personali
    b) delle finalità e modalità del trattamento
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici
    d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
     
  3. di ottenere
    a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi hanno interesse, l’integrazione dei dati
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati
    c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
     
  4. di opporsi, in tutto o in parte
    a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che li riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta
    b) al trattamento di dati personali che li riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
 

VIDEOSORVEGLIANZA

La raccolta, la registrazione, la conservazione e, in generale, l'utilizzo di immagini costituisce un trattamento di dati personali.

Al fine di proteggere il patrimonio aziendale, mobiliare ed immobiliare, e per la protezione ed incolumità delle persone che, a vario titolo, accedono e/o sostano negli ambienti interni o esterni delle proprie strutture, l’Azienda ULSS 21 ha provveduto ad installare appositi sistemi di rilevazione delle immagini. Al momento, in considerazione della specificità delle prestazioni sanitarie erogate dall’ULSS 21 in via diretta, non è previsto l’uso di sistemi di videosorveglianza di ambienti sanitari o di pazienti per finalità di cura e di tutela della salute degli interessati.

Le modalità di installazione e di utilizzo dei sistemi di videosorveglianza all’interno ed all’esterno delle sedi e dei servizi dell’Azienda, in conformità con le finalità perseguite e nel rispetto di quanto prevede la vigente normativa e di  quanto dispone il “Provvedimento in materia di videosorveglianza” emanato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali in data 8 aprile 2010, sono disciplinate da apposito regolamento aziendale, approvato con deliberazione del direttore generale n. 706 del 30/12/2014 (in allegato)

 











Top